Denominazioni conformi agli standard da un'unica fonte - secondo le norme IEC 61355 e 81346

© iStock.com/blackred

Struttura del documento vs struttura dell'impianto?

Denominazioni conformi agli standard da un'unica fonte - secondo le norme IEC 61355 e 81346

I vantaggi in sintesi:

  • Mappatura di tutti i livelli della struttura del documento nell'albero
  • Documento conforme agli standard e struttura dell'impianto secondo le norme IEC 61355 e IEC 81346 da un'unica fonte
  • Identificazione automatica e coerente dei documenti
  • Nessuna omissione di gerarchie dalla denominazione degli oggetti assegnati
  • Moduli con inserimento automatico del livello del documento
  • Ricerca e modifica di documenti e oggetti nettamente più veloci

Sfida

struttura sistematica dei documenti AUCOTEC AG

Che si tratti di manutenzione, conversione o malfunzionamento, trovare rapidamente la documentazione aggiornata di dispositivi, connessioni o sottosistemi è sempre utile, a volte decisivo. Una struttura sistematica dei documenti con classificazione e denominazione dei documenti porta a un'archiviazione chiara e comprensibile. Ma quale sistema ha più senso? E in che modo una tale struttura di documenti è compatibile con la strutturazione dell'impianto secondo la norma IEC 81346?

Soluzione e sfida

Con la norma IEC 61355 è stato sviluppato uno standard per la struttura del documento che specifica gli identificativi unici dell'oggetto, un codice di classificazione del documento e il numero del documento. All'interno di questa struttura già complessa, deve essere strutturato anche l'identificativo dell'oggetto. Se si lavora simultaneamente con la denominazione di riferimento dell'impianto secondo la norma IEC 81346, allora nella maggior parte dei casi uno degli aspetti descritti in essa viene utilizzato per questo scopo.

Se si usa l'assegnazione dei documenti agli aspetti proposta dalla norma IEC 61355, le parti della designazione dell'oggetto conforme alla norma IEC 81346 devono essere trovate nell'albero della struttura del documento. È importante non dimenticare nessun livello della gerarchia della denominazione dell'oggetto. Così, anche se lo standard IEC 61355 è una soluzione per una struttura del documento affidabile, è anche una sfida quando si deve considerare allo stesso tempo la struttura dell'impianto conforme alla norma IEC 81346.

Soluzione

Tutta la profondità

Prima di tutto, Engineering Base (EB) può impostare la struttura dei documenti secondo la norma IEC 61355 in modo automatico, consentendo così un ordine standardizzato e facile da seguire in cui tutti possono orientarsi. Questa piattaforma orientata agli oggetti e basata sui dati permette la rappresentazione di qualsiasi numero di livelli nell'albero. EB è l'unico sistema che può rispettare completamente lo standard e andare persino oltre, perché il livello del documento può essere collegato agli oggetti grafici, consentendo quindi di rappresentare l'intera gerarchia nella sua profondità. In EB, tuttavia, un oggetto non deve necessariamente essere associato al documento che gli viene assegnato. Questo perché la visione basata sui dati implica che EB fondamentalmente "conosca" tutte le assegnazioni e non sia a conoscenza dei testi non correlati sul documento. Ciò significa che per la prima volta la norma IEC 61355 può essere implementata fin nei minimi dettagli.

Due standard in un colpo solo

Inoltre, EB offre un importante vantaggio per l'implementazione della norma IEC 61355: l'associazione della struttura del documento con la struttura dell'impianto o dell'oggetto secondo la norma IEC 81346. EB è l'unico sistema in grado di fare anche questo, e lo fa in modo altamente efficiente!

Di regola, è consigliabile scegliere l'aspetto del prodotto per l'associazione, in modo che sia chiaro e comprensibile per tutti. Così, il modello dell'impianto viene costruito sulla base dell'aspetto del prodotto. Le parti di impianti con livelli già creati, come i livelli di campo e di tensione, possono essere copiati e incollati. Se un tipico viene trasferito alla documentazione, EB ordina anche il relativo tipo di documento nel livello del documento corrispondente.

Modifiche automatiche

Ogni volta che il nome di un dispositivo viene cambiato, ad esempio perché viene aggiunto un altro dispositivo davanti ad esso e la numerazione cambia, EB adatta automaticamente la denominazione del documento grazie all'associazione. Questo perché EB, grazie alla centralità dei dati, trova tutti i livelli di gerarchia a partire dal nome dell'oggetto e li acquisisce automaticamente.

Utilità

Engineering Base offre una denominazione di documenti e oggetti conforme agli standard da un'unica fonte. La standardizzazione assicura che entrambi i punti di vista siano rispettati e rende molto più facile combinarli. EB fornisce a tutti gli utenti una struttura ordinata, per un rapido accesso al sistema di impianti e una rapida ricerca di documenti e oggetti.

Tutti i livelli dell'albero dei documenti possono essere mappati, cosa che senza EB sarebbe possibile solo attraverso espedienti molto tortuosi.

L'associazione della struttura del documento e dell'oggetto assicura automaticamente la coerenza nella denominazione e nella strutturazione dei documenti. Nessun livello gerarchico dell'albero degli oggetti può essere dimenticato. Testi automatizzati in ogni modulo mappano il livello del documento senza sforzo manuale.

La notevole riduzione degli errori e il miglioramento della qualità della documentazione accelerano significativamente la pianificazione e ogni processo di modifica.

Seguici sui Social