Cambia settore >

Versatilità come standard

Il software di ingegneria velocizza la costruzione di macchine standard e speciali

Approccio cooperativo dalla richiesta fino alla manutenzione: il software di progettazione di impianti di AUCOTEC rende più veloce la costruzione di macchine standard e speciali. Lo straordinario supporto dell'ingegneria cooperativa permette di ottenere processi di progettazione ottimizzati in termini di tempo e di costi che superano di gran lunga l'ingegneria elettrica. Tutto è realizzato su misura per l'intero ciclo di vita delle macchine, dalla gestione dei requisiti, passando per la progettazione, documentazione e installazione di quadri elettrici fino alla manutenzione. Inoltre, le sfide di Industria 4.0 possono essere fronteggiate con elevata efficienza grazie ad un'archiviazione dei dati a livello centrale e ad una configurazione flessibile di moduli standard.

Le vostre sfide

  • Pressione a innovare: il vantaggio tecnologico sul mercato ha vita sempre più breve, diventa sempre più difficile attuare ulteriori riduzioni dei costi e delle tempistiche nella realizzazione di macchine standard e speciali.
  • I tempi serrati esigono che le diverse discipline interagiscano con elevata coordinazione per migliorare notevolmente lo scambio di informazioni
  • Globalizzazione e pressione sui costi: solo con offerte competitive per macchine standard e speciali anche nei mercati in crescita dei paesi emergenti si può ottenere un successo globale sostenibile
  • Coordinamento dei team di sviluppo locali, che rappresentano una importante chance per soddisfare direttamente sul posto le esigenze specifiche dei clienti
  • Personalizzazione e standardizzazione: le elevate esigenze dei clienti, che cercano macchine di qualità realizzate su misura e al contempo al minor costo possibile, richiedono la massima versatilità degli strumenti e la più ampia standardizzazione dei componenti
  • Per macchine standard e speciali realizzate su misura a costi ottimizzati sono necessari moduli configurabili con flessibilità

Per maggiori informazioni

La soluzione per un processo ottimale

  • Engineering Base (EB) come ideale piattaforma di cooperazione: database centrale per clienti distribuiti a livello locale e globale, architettura scalabile
  • La straordinaria capacità di integrazione di EB ai sistemi PDM/PLM e ERP assicura ulteriore trasparenza e soluzioni di ingegneria a 360°, per tutte le operazioni dell'azienda
  • "Alimentazione" automatica della progettazione strumentale con i dati di ingegneria per un impiego più efficiente delle applicazioni di Industria 4.0 come Predictive Maintenance
  • Migliore comunicazione tra le discipline: moduli di soluzioni integrati, dal recepimento delle esigenze dei clienti, passando per la panoramica dell'impianto, fino ai singoli morsetti e fili collegati nel quadro. Tutto su un modello di dati comune
  • Pieno controllo delle modifiche e delle ripercussioni grazie a una tecnologia unica di tracciabilità e revisione
  • Integrazione sicura dei fornitori esterni mediante comoda importazione ed esportazione dei dati di ingegneria; pieno controllo delle modifiche
  • Risparmio di tempo e di costi con fogli di lavoro per un'elaborazione dei dati più efficiente
  • Configurazione degli impianti ad elevata efficienza con gestione trasparente delle varianti e delle opzioni
  • EB Maintenance riduce le tempistiche per la documentazione delle modifiche durante e dopo la messa in funzione
PDF download (inglese)

Integrato nel vostro IT aziendale

  • Collegamenti diretti con SAP e Teamcenter per la gestione dei dati anagrafici materiale, distinte base e documenti
  • Integrazione nei sistemi 3D leader per una progettazione del quadro ottimizzata.
  • API aperta per l'integrazione ad es. nei sistemi proprietari PDM/PLM e ERP
  • Integrazione di sistemi produttivi per la produzione automatizzata di pannelli di montaggio e fili
Per maggiori informazioni